IMPORTANTE
Completa il format in basso per acquistare i nostri prodotti. Se sei un nuovo cliente effettua prima la registrazione. Se hai già una tua login e password accedi e procedi all'acquisto. Se riscontri problemi nella fase di registrazione o di accesso non esitare a contattarci al seguente indirizzo mail info@casadamalfi.it
X
shop casa d'amalfi
limoni

I nostri luoghi

Conosci tu il paese dove fioriscono i limoni?
Brillano tra le foglie cupe le arance d’oro,
Una brezza lieve dal cielo azzurro spira,
Il mirto è immobile, alto è l’alloro!
Lo conosci tu?
Laggiù! Laggiù!
O amato mio, con te vorrei andare (...)

Così scriveva Goethe, già nel 1975, approposito dell'oro giallo "lo sfusato del Mediterraneo" o, per meglio dire, della costiera amalfitana. Già tra gli antichi la nostra costa era celebre per le sue fonti, per il sito geografico, per la salubrità del cielo e per le sue splendide terrazze di limoneti degradanti verso il mare che con la loro brezza la rendono verde e lussureggiante. La coltura di limoni nella nostra costa riveste una notevole importanza non solo da un punto di vista economico ma anche sotto il profilo storico-paesaggistico.
 
La qualità femminello sfusato per lo più senza semi, si presenta con una forma allungata e si differenzia dai limoni provenienti da altri siti mediterranei per la sua grandezza, per i tempi di conservazione molto lunghi, per la scorza spessa, rugosa e ricca di olii essenziali fortemente aromatici. Già la Scuola Medica Salernitana prescriveva i limoni della costa per la cura e per la prevenzione di alcune malattie sintomatiche, riconosciute oggi dalla moderna medicina (azione disinfettante, astringente, antistress, antireumatica, di stimolo del sistema immunitario, di prevenzione dei tumori gastrici, di protezione per i fumatori, azione sulla crescita e di prevenzione alla senescenza, energizzante e defaticante nelle attività fisico- sportive) sono tutte egregiamente esaltate in questo agrume che cresce sulla Costiera Amalfitana. Il particolare profumo della scorza, intenso e persistente, farebbe riconoscere ad un intenditore un limone del tipo "sfusato amalfitano" col solo uso dell'olfatto. 
 
Ed è dalla scorza di questo particolare tipo di limone che, nel secolo passato, i contadini della Costiera fabbricarono il primo liquore di limone. 
Oggi quella stessa antica ricetta è stata ripresa fedelmente da Aniello D’Ambrosio che ha scelto di mantenere intatti i metodi di produzione del liquore tramandati per generazioni. E' così che nasce l'Amalficello di Casa D’Amalfi  che produce con metodo artigianale lo stesso liquore creato dagli abitanti della costiera nei secoli passati. E’ piacevole concludere un pranzo o una cena con un bicchiere di Amalficello servito ben freddo.

 

 

 

torna su

© Copyright 2018 Casa D'Amalfi di D'Ambrosio Aniello - P. iva 03028180655 - privacy

credits. kreisa